Marcigaglia, costruzioni firmate

La APP Gratuita per Calcolare il valore della Tua casa

Come calcolare il valore di una casa?
Come stimare il prezzo di una abitazione?

Grazie all’esperienza della Marcigaglia Spa, ecco una comoda e veloce applicazione da usare direttamente sul tuo telefonino per calcolare il valore della propria casa!

Come Funziona il Calcolo?
L’applicazione, molto semplice da utilizzare, si basa su un algoritmo di calcolo, studiato dai tecnici della Marcigaglia Constructions Spa.

L’obiettivo dell’applicazione, è quello di riuscire con pochi e veloci parametri, a sintetizzare una stima indicativa dell’abitazione. 

Il calcolo utilizza alcuni parametri semplificati, che sono raggruppati in 3 semplici schede, così riassumibili:

a) Valore al metro quadrato (valore dell’area geografica)
b) Calcolo superficie commerciale (dimensione abitazione)
c) Calcolo criteri di merito (qualità dell’abitazione)

in base alle caratteristiche indicate, la formula è così impostata:

(valore metro quadrato) • (metri quadrati commerciali) • (% merito)


Valore al Metro quadrato

Il valore al metro quadrato di un immobile, è un indicatore semplificato, che aiuta a capire il valore medio per una specifica zona geografica. In base al Rapporto Statistico OMI 2018, la quotazione media del Veneto è circa 1.600 €/mq (capoluoghi €/mq 1.921 mentre i comuni minori €/mq 1.271)
Nota. Per una maggiore precisione del calcolo, puoi cercare all’interno del sito dell’Agenzia delle Entrate (OMI) il Valore Medio al metro quadrato specifico per comune e quartiere. In questo nostro articolo precedente, illustriamo come consultare i database pubblici per verificare il valore medio al metro quadrato (esempio quotazioni OMI Agenzia delle Enrate):
https://marcigaglia.it/quale-e-il-valore-al-metro-quadro-di-una-casa-o-appartamento-scopri-le-ultime-stime-al-metro-quadro/

 


Calcolo Superficie Commerciale

L’applicazione che abbiamo sviluppato, utilizza un sistema semplificato, che trae spunto dal sistema di calcolo per la superficie commerciale proposto dalla UNI 10750:2005. Per facilitare l’utente, abbiamo così semplificato il calcolo utilizzando solo 5 parametri con differenti coefficienti di ragguaglio:

100% = Abitazione principale
(Intesa come superficie lorda, compresi muri e tramezzi)


75% = Mansarde, Taverne, Soppalchi, Verande
(Altezza media ml 2,40 e minimo ml 1,50. La finitura deve essere simile all’abitazione principale.)


50% = Garage, Cantine, Soffitte, Locali Tecnici coperti
35% = Poggioli, Terrazze, Logge, Porticati
20% = Giardini, Cortili, Posti Auto Privati

In questo nostro articolo precedente, illustriamo le innumerevoli metodologie di calcolo della superficie di una abitazione:
https://marcigaglia.it/i-quasi-cento-modi-per-calcolare-i-metri-quadri-di-un-immobile-analisi-sulle-diverse-metodologie-di-calcolo-calpestabile-utile-netta-lorda-di-pavimento-catastale-commerciale-vendibile/

 


Criteri / Coefficienti di Merito

I criteri di Merito sono dei parametri appositamente studiati per conferire il giusto valore e peso alle specifiche caratteristiche qualitative intrinseche ed estrinseche dell’abitazione.  Per facilitare l’utente, abbiamo studiato 11 parametri semplificati:

1 • Età dell’abitazione
Ovviamente, ogni anno di vetustà dell’immobile produce un normale deprezzamento dell’immobile stesso.

2 • Tipologia Costruttiva
Il prezzo varia in base alla tipologia, che potrebbe essere Villino singolo, Villetta schiera, Bifamiliare, Trifamiliare, Quadrifamiliare, Condominio…

3 • Classe Energetica 
Per definizione, la classe energetica considera automaticamente anche la qualità degli impianti (riscaldamento, raffrescamento, ventilazione, solari, fotovoltaici) e la qualità dell’isolamento (pareti, pavimenti, tetti, serramenti). 

4 • Destinazione d’uso dell’edificio
Per esempio, un edificio esclusivamete destinato alla residenza, vale di più rispetto ad un edificio che per esempio al piano terra ospita attività commerciali o produttive. 

5 • Piano
Per esempio, un’abitazione al piano attico, notoriamente vale di più di un appartamento ubicato al piano intermedio

6 • Accessibilità
L’accessibilità per anziani, bambini o persone diversamente abili, può essere un fattore fondamentale. Per esmepio, la presenza di un ascensore può dare pregio e valore ad un apparatamento.

7 • Finiture Esterne dell’edificio
L’immagine esterna dell’edificio è un fattore importante per determinare il valore di un immobile. Per esempio, un prestigioso palazzo storico restaurato, ha un valore più elevato rispetto ad un normale condominio residenziale.

8 • Finiture Interne dell’abitazione
La qualità dei pavimenti, delle porte, dei rivestimenti, dei sanitari e la razionalità stessa della distribuzione interna possono far variare in modo significativo il valore dell’abitazione.

9 • Comodità ai Servizi
La vicinanza a zone verdi, servizi pubblici, negozi etc.. possono essere un valido motivo per valorizzare un immobile.

10 • Vista e Orientamento
Per esempio, all’interno dello stesso condominio, possono esistere abitazioni simili ma che per esempio, godono di maniera completamente diversa dell’illuminazione solare in base ad una diversa esposizione rispetto al sud, e magari, diverso è pure l’affaccio e la vista verso l’esterno.

11 • Costruttore
Conoscere il costruttore dell’edficio, può essere una valida informazione per definire la serietà e l’affidabilità della tecnologie costruttive utilizzate. Inoltre, avere la possibilità di contattare il costruttore può essere un valido supporto per la reperibilità dei documentazione del cantiere.

– – –

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Screenshot_20190127-184828-2-e1563489382374-512x1024.png

Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo ora.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email

Potrebbero interessarti ...

CONTATTACI

Compila il modulo e verrai ricontattato per ricevere tutte le informazioni richieste e, se lo vorrai, potrai prenotare una visita per visitare i nostri immobili.